Breaking News

L’intervista: Fenati, il nostro migliore di inizio stagione

27/04/2017

tratto da motogp.com

Romano Fenati torna alla vittoria e bissa il successo del 2016 al GP delle Americhe. L’uomo del Texas? Forse, di sicuro il portacolori Marinelli Rivacold Snipers è ora l’italiano meglio posizionato in classifica iridata della categoria cadetta: quarto attaccato al treno di testa. Un ottimo inizio per l’ascolano che si racconta, in esclusiva, a motogp.com.

 

leggi tutto su : articolo motogp


1° AmericasGP

24/04/2017

Alla prima partenza Canet è andato subito via e ho pensato di riuscire a lottare solo per il secondo o il terzo posto. Poi è arrivata la bandiera rossa e il restart e lì abbiamo messo una nuova M davanti che mi ha aiutato a spingere di più ed è stato fondamentale. Ho dato il massimo dopo la seconda partenza per non far andare via Canet e dovevo per forza sorpassarlo per farlo rimanere lì e alla fine è andata bene. Ho cominciato a piangere sotto il casco giri prima della fine perché ho capito di essere tornato competitivo. Sono emozionato e felicissimo. Voglio ringraziare tutte le persone che mi sono state vicine, i miei amici, la mia famiglia e il team che ha sempre creduto in me e mi ha aiutato moltissimo. Dedico questa vittoria a tutti loro e alla mia terra


Terzo tempo qualifiche #AmericasGP

22/04/2017

A parte Canet che ha inventato il teletrasporto qui, noi ci siamo! Sono contento di questa prima fila. La moto oggi andava benissimo, con qualsiasi tipo di gomma provata. Abbiamo lavorato bene e per la gara siamo a posto, abbiamo un bel passo e domani possiamo giocarcela! 


Concentrati per la gara

22/04/2017

Sono soddisfatto di questa prima giornata, sono terzo e se miglioriamo la frenata, senza pregiudicare l’agilità, possiamo confermare la prima fila domani. L’importante è restare concentrati per la gara #americasGP #moto3