Breaking News

P2 CatalanGP

11/06/2017

CUORE, GRINTA E TESTA

Oggi Mir e Martin andavano davvero forte e, all’ultimo giro, ho preferito non rischiare, per non compromettere la gara. Veniamo da un risultato non buono del Mugello, oltre allo 0 di Le Mans, e oggi era importantissimo portare a casa punti, soprattutto per il morale. Il team ha fatto un gran lavoro, la moto andava bene e spero sia così tutto l’anno. Il campionato per me è ancora aperto, siamo tutti vicini, a parte Joan. 45 punti possono sembrare tanti ma io penso che niente sia impossibile, neppure un recupero e, al di là dei punti e del campionato so che dobbiamo metterci sempre cuore e testa e divertirci. Se andiamo avanti con questa sintonia, qualsiasi sarà il risultato, sarò contento.


Qualifiche P4

10/06/2017

Ho fatto un buon tempo nell’ultimo giro a disposizione, anche se sono arrivato un pelo largo, alla prima staccata, e lì ho rischiato molto. Alla fine sono contento del quarto tempo perché ci sono due tipi di piloti, quelli che inseguono e quelli che si fanno inseguire. Io sono tra i secondi perché, quando ottengo un buon risultato, mi piace pensare di essermelo meritato. Sono fatto così e non capisco come possa gioire un pilota dopo aver percorso un giro veloce in scia. Probabilmente sono all’antica. Per la gara sono a posto


Prove libere catalane

09/06/2017

Gran Premio de Catalunya: Prove libere

Sono contento di questa prima giornata, la moto va molto bene. La nuova chicane è fisicamente molto impegnativa, ma è migliore rispetto allo scorso anno e si affronta con più ritmo. Sto guidando con scioltezza e la moto è già a posto per la gara. Domani lavoreremo per migliorare solo qualche piccolo aspetto


Barcellona Round 7

08/06/2017

Penso che Barcellona sia una pista spettacolare e molto difficile. Veniamo da un risultato non bello quindi penseremo fin da subito a far bene per risollevarci il morale.